IndicePORTALECalendarioCercaRegistratiAccediWeb Site

Condividi | 
 

 MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Cecca
"The Moderator"
avatar

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 39
Località : Forlì

MessaggioTitolo: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Gio Lug 14 2011, 09:33




Dopo l’eccitante sfida sul circuito del Mugello, la MotoGP attraversa le alpi e approda in Germania per scatenare la passione sul circuito del Sachsenring.
Lorenzo e Stoner sono pronti a riaccendere la miccia, con Simoncelli che non aspetta altro che gettare benzina sul fuoco per animare la bagarre… ma pensate forse che Dovizioso, Spies e Rossi se ne staranno a guardare?


Casey Stoner, dopo essere stato gabbato al Mugello, prima da Lorenzo e poi da Dovizioso nel finale di gara, scenderà tra i cordoli del Sachsenring col fumo che gli fuoriesce dal naso. Ma il Campione del Mondo in carica, Jorge Lorenzo, non ha di certo intenzione di lasciare margine all’australiano, senza contare gli altri pericoli che giungono da casa Honda: Dovizioso, di sicuro; ma ancora di più Marco Simoncelli. Il Capelluto del Team San Carlo - dopo una gara “blanda” al Mugello, con l’unico scopo di tagliare finalmente al traguardo – avrà un tasso di competitività nel sangue prossimo ad esplodere… speriamo lo faccia sotto alla bandiera a scacchi e non, mestamente, lungo una via di fuga!
Ma nel GP di Germania c’è anche un’altra Honda che va tenuta in debito conto. Di rientro dall’infortunio, dopo la scorsa gara di rodaggio, Dani Pedrosa – vincitore 2010 sul Sachsenring – potrà godere di una forma fisica sicuramente migliore… e se lo spagnolo è in palla, si salvi chi può!

E Valentino? La tenacia non gli manca di certo, e la moto poco alla volta sta crescendo. Ma non diciamo nulla e limitiamoci a piazzarci davanti alla TV, con la passione a mille, pronti ad ogni possibilità… perché le gare sono così: tutto può succedere!

La prima caratteristica evidente del circuito tedesco del Sachsenring è senza dubbio la brevità. I suoi 3.671 metri, infatti, da percorrersi in senso antiorario, lo rendono uno dei tracciati meno estesi del motomondiale, nel quale si affrontano 10 curve a sinistra e 4 a destra, con un rettilineo, decisamente corto, di soli 800 metri. Tali peculiarità premiano sicuramente moto dotate di propulsioni meno appuntite in termini velocistici, ma più corpose nell’erogazione.



Orari e Programmazione TV MotoGP Germania 2011 - Sachsenring

VENERDI 15-luglio-2011

Ore 09:15, 125 FP1
Ore 10:10, MotoGP FP1
Ore 11:10, Moto2 FP1
Ore 13:15, 125 FP2
Ore 14:10, MotoGP FP2
Ore 15:10, Moto2 FP2

SABATO 16-luglio-2011


Ore 9:15, 125 FP3
Ore 10:10, MotoGP FP3
Ore 11:10, Moto2 FP3
Ore 13:00, 125 Qualifiche
Ore 13:55, MotoGP Qualifiche, Diretta Italia 1
Ore 15:10, Moto2 qualifiche

DOMENICA 17-luglio-2011


Ore 08:40, 125 Warm Up
Ore 09:10, Moto2 Warm Up
Ore 09:40, MotoGP Warm Up
Ore 11:00, 125 Gara
Ore 12:15, Moto2 Gara
Ore 14:00, MotoGp Gara, diretta Italia 1



Fonte
PianetaRiders.it

_________________

L'amore è più grande se la tua compagna non è perfetta
Cecca E.T.P.R. "The Moderator"
L'Ente è FurEnte
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=727994496
Cecca
"The Moderator"
avatar

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 39
Località : Forlì

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Gio Lug 14 2011, 09:45

MotoGP 2011 Sachsenring: Bridgestone porta gomme più morbide
La stessa dello scorso anno davanti: dura o extra dura. Più morbida dietro




Il Motomondiale torna nuovamente in pista in occasione del Gran Premio di Germania, nono appuntamento del Campionato del Mondo in programma domenica 17 luglio sul tracciato del Sachsenring, per la prima di due gare consecutive che precedono la pausa estiva, al termine di un periodo intenso con sei gare disputate in otto settimane.

All’inizio della stagione, quando era stata fatta una prima selezione delle tipologie di mescole da utilizzare nei vari appuntamenti del Campionato del Mondo, Bridgestone aveva selezionato per il Gran Premio di Germania pneumatici slick con mescola più morbida per il posteriore, utilizzando il composto di gomma ultra soft sviluppato alla fine del 2010 per massimizzare le performance di riscaldamento del pneumatico.
Il tracciato del Sachsenring, stretto, tortuoso e da percorrere in senso antiorario, presenta un manto stradale piuttosto abrasivo che genera un’elevata temperatura e usura dei pneumatici. La pista, lunga 3.671 metri, presenta prevalentemente curve a sinistra lunghe e veloci. Per affrontarle è necessaria una mescola più dura per la spalla sinistra del pneumatico posteriore rispetto alla spalla destra. La mescola più dura sul lato sinistro aumenta la durata del pneumatico, mentre quella più morbida sul lato destro migliora l’aderenza con un range di temperature di utilizzo più basse.

In buona sostanza le gomme che verranno utilizzate al Sachsenring, sono fatte esattamente all’opposto di quelle che la Bridgestone portò ad Assen, e che avevano destato non poche polemiche tra i piloti, viste anche le tante cadute del venerdì, dovute alla difficoltà di adattamento alle basse temperature, incontrata dai pneumatici giapponesi. C’è da dire che le temperature che i piloti incontreranno questo weekend in Germania saranno sicuramente più alte di quelle di Assen, sempre che qualche acquazzone non ci metta lo zampino.

La pista tedesca è particolarmente impegnativa per il pneumatico anteriore e per questo motivo la Casa giapponese ha selezionato la tipologia di pneumatico con mescola dura ed extra dura. Quest’ultima mescola è stata precedentemente utilizzata all’anteriore in occasione della gara d’apertura della stagione in Qatar. Rispetto allo scorso anno, la tipologia di pneumatico per l’anteriore è rimasta invariata.

Il pneumatico slick per il posteriore è disponibile con mescola media e dura, con una gradazione più morbida rispetto al 2010. Entrambe le opzioni incorporano la mescola extra soft nella spalla destra e presentano una speciale costruzione sviluppata per i tracciati del Sachsenring e di Philip Island per far fronte all’elevata temperatura del pneumatico in alcune curve. In particolare, sono le sezioni di curve a sinistra dalla Sei alla Dieci e le ultime due curve veloci a generare la temperatura più alta del pneumatico.


Fonte
Omnimoto.it

_________________

L'amore è più grande se la tua compagna non è perfetta
Cecca E.T.P.R. "The Moderator"
L'Ente è FurEnte
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=727994496
Cecca
"The Moderator"
avatar

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 39
Località : Forlì

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Ven Lug 15 2011, 09:31

MotoGP: Sic precede stoner nelle FP1 del Sachsenring. La Ducati (non di Rossi) c'è!

Sono appena terminate le FP1 sul circuito del Sachsenring, valide come apertura del weekend MotoGP di Germania. Una sessione subito movimentata, non tanto per la lotta al tempo migliore ma per le cadute che hanno visto protagonisti tanti, troppi piloti. Alla fine è ancora una volta Marco Simoncelli il più veloce, in anticipo di quasi 2 decimi su Stoner e 22 centesimi su Lorenzo.

A sorpresa, troviamo finalmente una Ducati nella Top5 in prova, ma non è quella di Rossi. Nicky Hayden è quarto e viaggia quasi 4 decimi più lentamente del battistrada. Andrea Dovizioso è oltre il mezzo secondo e Karel Abraham porta la Ducati Cardion al sesto posto. Valentino dov’è? Rossi viaggia nelle ultime posizioni della classifica a causa di una caduta che l’ha lasciato fuori dalla pista per la maggior parte del turno.

Sembra che durante la scivolata abbia rovinato la tuta sull’avambraccio destro e si sia abraso in maniera vistosa. Di conseguenza è dovuto correre al centro medico e rimandare l’appuntamento con la top5. Non sappiamo per ora le condizioni del suo braccio ma non dovrebbero esserci conseguenze che gli facciano saltare la gara.

Come lui sono caduti anche Stoner (due volte), Elias (due volte pure lui) e Pedrosa, che per fortuna non ha infortunato ulteriormente la sua spalla ancora in fase di recupero. Nella top10 troviamo anche Barberà, De Puniet, Spies ed Edward. Questo pomeriggio avremo la seconda sessione di qualifiche e scopriremo lo stato di forma del Dottore dopo le cure mediche.


1SIMONCELLI M.San Carlo Honda Gresini1:22.823
2STONER C.Repsol Honda Team+0.181
3LORENZO J.Yamaha Factory Racing+0.223
4HAYDEN N.Ducati Team+0.382
5DOVIZIOSO A.Repsol Honda Team+0.532
6ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing+0.593
7BARBERA H.Mapfre Aspar Team MotoGP+0.610
8DE PUNIET R.Pramac Racing Team+0.711
9SPIES B.Yamaha Factory Racing+0.735
10EDWARDS C.Monster Yamaha Tech 3+0.771
11PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.781
12BAUTISTA A.Rizla Suzuki MotoGP+1.166
13CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+1.339

_________________

L'amore è più grande se la tua compagna non è perfetta
Cecca E.T.P.R. "The Moderator"
L'Ente è FurEnte
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=727994496
Cecca
"The Moderator"
avatar

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 39
Località : Forlì

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Lun Lug 18 2011, 10:58

Pedrosa torna grande al Sachsenring!
Lorenzo però si inventa un bellissimo sorpasso su Stoner all'ultima curva per il secondo posto




Dani Pedrosa è tornato! Dopo una gara un po' opaca due settimane fa al Mugello, nessuno probabilmente si aspettava che oggi il pilota spagnolo potesse lottare per la vittoria, invece è andato meritatamente a guadagnarsi il gradino più alto del podio del Sachsenring, al termine di un duello intenso con Jorge Lorenzo e Casey Stoner.

Dopo aver battagliato con i due rivali per i primi due terzi di gara, ad una decina di giri dal termine ha rotto gli indugi, portandosi al comando e riuscendo immediatamente a costruirsi un vantaggio di sicurezza, che poi ha mantenuto a suo di temponi fino alla bandiera a scacchi. Una prova di forza in una stagione purtroppo segnata nuovamente da un infortunio che gli ha impedito di lottare per il mondiale fino alla fine.

Dietro di lui invece abbiamo assistito ad un duello fantastico tra i due contendenti al titolo, con Jorge Lorenzo che proprio all'ultima curva ha sfoderato un attacco spettacolare a Casey Stoner, con un sorpasso che vale tantissimo in ottica iridata, soprattutto per la "batosta" morale rifilata all'australiano, che ora ha solamente 15 punti di margine.

Ai piedi del podio c'è stata un'altra bella volata, nella quale Andrea Dovizioso ha avuto la meglio su Ben Spies e Marco Simoncelli, che ancora una volta vede il traguardo, ma senza trovare un risultato all'altezza delle aspettative. Nei primi giri i due italiani avevano anche retto il passo dei primi tre, ma poi hanno iniziato a staccarsi inesorabilmente. Ed in questa fase è stato bravissimo Ben Spies ad approfittare della bagarre tra "Dovi" e "Sic" per agganciarli e scavalcare quest'ultimo proprio all'ultima curva.

E di volata in volata si arriva a quella per la settima piazza, che ha visto coinvolte la Suzuki di Alvaro Bautista e le due Ducati ufficiali di Nicky Hayden e Valentino Rossi. Il settimo posto è quasi una vittoria per lo spagnolo che, si è tolto la soddisfazione di rendere la Suzuki la terza forza su questa pista.

Alla Ducati, dunque, rimane il ruolo di "Cenerentola" del Gp di Germania. L'unica consolazione può essere l'ennesima crescita mostrata da Valentino sul passo di gara, visto che è riuscito a girare costantemente sotto ai tempi realizzati ieri in qualifica. Ma è chiaro che questo può essere solamente un magro contentino.

Tra una settimana, a Laguna Seca, la Casa di Borgo Panigale metterà a disposizione del "Dottore" sia la GP11.1 che la GP11: a lui l'ardua (ma fino ad un certo punto) scelta...



Fonte
Omnicorse.it







_________________

L'amore è più grande se la tua compagna non è perfetta
Cecca E.T.P.R. "The Moderator"
L'Ente è FurEnte
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=727994496
Cecca
"The Moderator"
avatar

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 39
Località : Forlì

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Lun Lug 18 2011, 11:51

Siamo quarti in campionato a 70 punti dal primo, meglio di Pedrosa, Simoncelli, Spies ed Hayden e molto meglio di tanti altri.....

Come nn vince il campionato la Ducati, nn lo vince neanche più chi è dietro di noi, quindi stagione da buttare o no??

Il secondo a giro che ci prendiamo tutte le sante domeniche vale il fatto che con la regolarità di 10 punti a gara siamo comunque lì....

Io direi che l'unica cosa che fà veramente agitare le acque è il pilota con le sue dichiarazioni di inizio stagione, la Ducati che sperava nell'avere trovato la Pietra Filosofale (ma quella era un certo STONEr per l'appunto) e dal buttà su mediatico e sociale che tale matrimonio ha scatenato....

Riuscire in una impresa come quella per Rossi del passaggio alla Yamaha è di per se difficile, ripeterla è assolutamente impossibile.... troppe le differenze che ci sono ora confronto a quelle dell'anno del suo passaggio ai Diapason....


Io spero, perchè dire credo è una parola grossa, fermamente nel prossimo anno, avere comunque quasi una intera stagione per sviluppare la moto del 2012 col proprio pilota di riferimento e su tutte le piste del mondiale acquisendo dati a più nn posso può considerarsi solo un vantaggio...

Poi nel 2012 Hayden vincerà il titolo lol! Sta Minkia! lol! Sta Minkia!


_________________

L'amore è più grande se la tua compagna non è perfetta
Cecca E.T.P.R. "The Moderator"
L'Ente è FurEnte
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=727994496
landrenesen
Principe dei tornanti
avatar

Messaggi : 910
Data d'iscrizione : 22.04.10
Età : 52
Località : Imola

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Lun Lug 18 2011, 20:40

Cecca ha scritto:

Riuscire in una impresa come quella per Rossi del passaggio alla Yamaha è di per se difficile, ripeterla è assolutamente impossibile.... troppe le differenze che ci sono ora confronto a quelle dell'anno del suo passaggio ai Diapason….

Io spero, perchè dire credo è una parola grossa, fermamente nel prossimo anno, avere comunque quasi una intera stagione per sviluppare la moto del 2012 col proprio pilota di riferimento e su tutte le piste del mondiale acquisendo dati a più nn posso può considerarsi solo un vantaggio…

La cosa bella dei momenti brutti è che aiutano a fare "gruppo" inoltre lo scoprire l'essere umano (quindi fallace) Rossi comincia a far breccia nei provati cuoricini dei ducatisti! ….forse...
Ducati Rulez
Torna in alto Andare in basso
http://www.sins-store.com
Cecca
"The Moderator"
avatar

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 39
Località : Forlì

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Lun Lug 18 2011, 21:29

landrenesen ha scritto:
Cecca ha scritto:

Riuscire in una impresa come quella per Rossi del passaggio alla Yamaha è di per se difficile, ripeterla è assolutamente impossibile.... troppe le differenze che ci sono ora confronto a quelle dell'anno del suo passaggio ai Diapason….

Io spero, perchè dire credo è una parola grossa, fermamente nel prossimo anno, avere comunque quasi una intera stagione per sviluppare la moto del 2012 col proprio pilota di riferimento e su tutte le piste del mondiale acquisendo dati a più nn posso può considerarsi solo un vantaggio…

La cosa bella dei momenti brutti è che aiutano a fare "gruppo" inoltre lo scoprire l'essere umano (quindi fallace) Rossi comincia a far breccia nei provati cuoricini dei ducatisti! ….forse...
Ducati Rulez


NO!!

_________________

L'amore è più grande se la tua compagna non è perfetta
Cecca E.T.P.R. "The Moderator"
L'Ente è FurEnte
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=727994496
landrenesen
Principe dei tornanti
avatar

Messaggi : 910
Data d'iscrizione : 22.04.10
Età : 52
Località : Imola

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Mar Lug 19 2011, 07:59

Ha ha ha ha!!
Torna in alto Andare in basso
http://www.sins-store.com
Kris01
Tourer
avatar

Messaggi : 348
Data d'iscrizione : 15.08.10
Età : 39
Località : Faenza

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Mar Lug 19 2011, 10:18

Torna in alto Andare in basso
landrenesen
Principe dei tornanti
avatar

Messaggi : 910
Data d'iscrizione : 22.04.10
Età : 52
Località : Imola

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Mar Lug 19 2011, 19:18

In qualcosa ci azzecca il tipo!!
Suspect
Torna in alto Andare in basso
http://www.sins-store.com
sconvolto
Smanettone
avatar

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 30.10.08
Età : 46
Località : Faenza (RA)

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Mar Lug 19 2011, 19:28


_________________
Torna in alto Andare in basso
http://www.gigilandia.com
atommyk
"The President"
avatar

Messaggi : 1032
Data d'iscrizione : 30.10.08
Età : 40
Località : Cotignola

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Mar Lug 19 2011, 22:15

Cecca ha scritto:
landrenesen ha scritto:
Cecca ha scritto:

Riuscire in una impresa come quella per Rossi del passaggio alla Yamaha è di per se difficile, ripeterla è assolutamente impossibile.... troppe le differenze che ci sono ora confronto a quelle dell'anno del suo passaggio ai Diapason….

Io spero, perchè dire credo è una parola grossa, fermamente nel prossimo anno, avere comunque quasi una intera stagione per sviluppare la moto del 2012 col proprio pilota di riferimento e su tutte le piste del mondiale acquisendo dati a più nn posso può considerarsi solo un vantaggio…

La cosa bella dei momenti brutti è che aiutano a fare "gruppo" inoltre lo scoprire l'essere umano (quindi fallace) Rossi comincia a far breccia nei provati cuoricini dei ducatisti! ….forse...
Ducati Rulez


NO!!

CONFERMO:

_________________
Torna in alto Andare in basso
http://www.etpr.net
Kris01
Tourer
avatar

Messaggi : 348
Data d'iscrizione : 15.08.10
Età : 39
Località : Faenza

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Gio Lug 21 2011, 10:59

Torna in alto Andare in basso
sconvolto
Smanettone
avatar

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 30.10.08
Età : 46
Località : Faenza (RA)

MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   Gio Lug 21 2011, 11:15

La "rasata" a Simonccelli è geniale lol!

_________________
Torna in alto Andare in basso
http://www.gigilandia.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland   

Torna in alto Andare in basso
 
MotoGP: Round 9 - Eni Motorrad Grand Prix Deutschland
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Velázquez alla conquista di Parigi; Grand Palais; 25 marzo - 13 luglio 2015
» Vienna Acoustics Bach Grand
» Vienna Acoustics HAYDN Grand S.E
» Anteprima Vienna Mozart Grand Symphony Edition
» Ampli per Beethoven Baby Grand

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ente Tutela Pomponi Romagnoli :: Quello che ruota intorno all'Ente Tutela Pomponi Romagnoli :: Corse-
Andare verso: